Impianto dentale cilindrico Vulkan® IN·HEX
in titanioad esagono internocorticale

impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Forma
cilindrico
Materiale
in titanio
Connessione
ad esagono interno
Posizionamento
corticale
Funzione
autofilettante
Diametro dell'impianto

3,3 mm, 3,75 mm, 4,2 mm, 5 mm (0,13 in)

Lunghezza dell'impianto

Min.: 6 mm (0,24 in)

Max.: 18 mm (0,71 in)

Descrizione

Semplice, efficace e versatile Progettato per semplificare la procedura implantare, Vulkan Internal Hex. con morfologia Vbody, è caratterizzato da una connessione esagonale ad alta precisione con elevata resistenza ai carichi occlusali, una zona coronale lucida che gli conferisce versatilità nel posizionamento e una piattaforma protesica unica per tutti i diametri dell'impianto. Semplice, efficace e versatile. 1. Semplicità La connessione esagonale ad alta precisione riduce i micro-movimenti, è efficace nella distribuzione dei carichi occlusali e ha un'elevata resistenza ai carichi torsionali. Inoltre, il sistema è dotato di un'unica piattaforma protesica per tutti i diametri dell'impianto, semplificando il processo di restauro. I microsolchi nell'area corticale aumentano la stabilità primaria e riducono il rischio di riassorbimento dell'osso corticale.2. Distribuzione ottimale dei carichi Il profilo trapezoidale della filettatura ottimizza la distribuzione dei carichi, facilita la funzione di autofilettatura e presenta elevati indici di superficie di contatto osseo (BIC). Il doppio passo del filetto consente un avanzamento rapido di 1,8 mm per giro, accelerando l'inserimento. Inoltre, la forma conica permette all'osso di condensarsi gradualmente per aumentare la stabilità primaria.3. Autofilettatura Il design morfologico Vbody dell'impianto ha due tacche che canalizzano in modo ottimale il tessuto distaccato durante l'impianto, facilitano la funzione autofilettante e hanno la funzione antifilettante durante l'osteointegrazione. Inoltre, riducono la pressione eccessiva sull'osso alveolare durante l'inserimento.4. Rischi ridotti L'estremità smussata della zona apicale simula la radice naturale, migliora la manovrabilità nell'inserimento e riduce il rischio di lesioni alle strutture anatomiche.

---

Cataloghi

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.