video corpo

Impianto dentale cilindrico Cyroth®
in titanioconicoad esagono interno

impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
impianto dentale cilindrico
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Forma
cilindrico
Materiale
in titanio
Connessione
conico, ad esagono interno
Configurazione
dritto
Tipo di superficie
rugoso
Posizionamento
corticale
Funzione
autofilettante
Altre caratteristiche
cementato
Diametro dell'impianto

Min.: 3,3 mm (0,13 in)

Max.: 6 mm (0,24 in)

Lunghezza dell'impianto

Min.: 8 mm (0,31 in)

Max.: 15 mm (0,59 in)

Descrizione

Cyroth Grazie alla sua morfologia, si adatta bene alla chirurgia mascellare. La sua morfologia cilindrica lo rende facile da posizionare sia nella chirurgia tradizionale che in quella guidata. La parte cervicale affusolata evita le compressioni nella zona corticale, eliminando il trauma osseo che sarebbe dannoso per la guarigione dei tessuti duri dopo la chirurgia. REVCON utilizza una connessione Morse Cone con un esagono terminale per il posizionamento, che si traduce in stabilità assoluta e assenza di micromovimenti. Per semplificare la gestione protesica e permettere di intervenire in caso di condizionamento dei tessuti evitando problemi di peri-implantite, abbiamo progettato un sistema semplice e sicuro per la rimozione dell'abutment. Platform Switching su tutti i diametri di impianto, garantendo un adeguato mantenimento dei tessuti molli. Piattaforma unica per tutti i diametri di impianto per semplificare e ridurre al minimo la gestione del magazzino. Tecnica "One implant one abutment". L'uso di questa tecnica offre la possibilità di riabilitare il paziente in un tempo molto breve, applicando gli abutment e la protesi provvisoria contemporaneamente all'inserimento della protesi radicolare.ossibilità di carico immediato in pazienti con caratteristiche anatomiche e funzionali adeguate. Protocolli di lavoro semplici e sicuri che mirano a rendere prevedibili nel tempo i risultati chirurgici e protesici.Per le radici protesiche REVCON, che prevedono anche il posizionamento sub-crestale, sono state apportate piccole modifiche alla cuspide nella zona cervicale dell'impianto e il trattamento superficiale che copre la zona di Platform Switching si avvicina alla connessione.

---

VIDEO

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.